Corpo Nobiliare Italiano


LOGO


Il logo del Corpo Nobiliare Italiano (C.N.I.) è costituito dalla corona turrita in oro a cinque torri, che sormonta il tricolore italiano, con sotto l’acronimo in azzurro, C.N.I. (Corpo Nobiliare Italiano).

Il logo compare su tutti i prodotti, i tesserini, e le comunicazioni cartacee ufficiali dell’associazione.

La corona muraria (latino: corona muralis), detta anche corona turrita, personificazione simbolica della nazione italiana, era in origine una corona utilizzata come onoreficenza della Repubblica romana e dell’Impero romano. Era il massimo simbolo di valore militare e spettava al primo uomo che avesse scalato le fortificazioni di una città nemica. La corona era realizzata in oro, in foggia di cinta muraria merlata e turrita.

Il giovane Publio Cornelio Scipione Emiliano, futuro distruttore di Cartagine, ottenne la corona muraria durante una campagna militare in Spagna.








Scheda del referendum istituzionale del 2 giugno 1946: all'interno del cerchio di sinistra, si può riconoscere l'Italia turrita nel suo ultimo utilizzo in ambito ufficiale.





Tetradramma di Smirne (160 a.C. - 150 a.C.), raffigurante il viso di profilo della dea Cibele, dove è ben evidente la corona turrita.



L'Italia turrita rappresentata su un francobollo della serie "Siracusana", che è anche conosciuta come dell'"Italia turrita"



Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x